Su di me

 

Profilo ed esperienza.
Sono Matteo Azzolini, ho 35 anni e vivo in provincia di Verona. Sposato e ho tre bambini che sono la fonte d’ispirazione che mi ha dato la forza per arrivare dove sono oggi. Per molti anni ho lavorato nei campi della ristorazione, commercio, progettazione e come libero professionista nella realizzazione di plateatici per esterno e arredamento in e outdoor. Non essendo una persona che “si accontenta” ho voluto fare un ulteriore salto di qualità e il 1° Aprile 2016 ho iniziato una nuova e appassionante avventura che tutt’ora è in continua evoluzione: progettare e realizzare parchi gioco. Lavorando a stretto contatto con i comuni ho capito che per fare bene il mio lavoro avrei dovuto affiancarli a 360°. Questo desiderio ha fatto successivamente ampliare la mia area di competenza integrando l’arredo urbano, l’arredo infanzia, e in ultima, ma non meno importante, la pavimentazione. Ad oggi posso dire di essere soddisfatto dei traguardi ottenuti, ma non si smette mai di crescere ed imparare quindi chissà cosa mi riserverà il futuro!

La mia mission

 

Gioco, Sicurezza, Design, Innovazione.
Credo in queste parole perché contraddistinguono il nostro operato, potendo realizzare opportunità uniche accessibili a tutti.
Sono curioso soprattutto nella progettazione, sempre alla ricerca di produttori che si contraddistinguono per la scrupolosità che mettono nella produzione e nei collaudi dei prodotti finiti. 
Questi sono criteri imprescindibili che ispirano il mio lavoro e la crescita della mia azienda. Sono fermamente convinto che l’accurata selezione della tipologia del prodotto, la ricerca dell’equilibrio estetico e l’attenzione alla funzionalità del progetto siano aspetti fondamentali per il raggiungimento di obiettivi personali e del Cliente che non è l’acquirente ma sempre l’Utilizzatore.
Non si deve mai perdere di vista chi è il mio Committente, qual è il mio Utente, quali sono le loro caratteristiche, le loro esigenze e le loro necessità per poterle soddisfare pienamente.

Alcuni miei progetti